#
#
SITO DEL CNSAS
Sei in: home » area stampa » news » il soccorso speleologico piemontese in addestramento ad alta quota sulla neve
news
24/02/2014
Speleo in addestramento ad alta quota sulla neve
Leggi il PDF
Due giorni di addestramento nella neve per la Prima delegazione speleo del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese (SASP) in collaborazione con la Scuola Regionale Alpina e la XVI Delegazione Alpina.

Il 22 e 23 febbraio, i tecnici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) piemontese si sono esercitati sul Monte Mongioie sovrastante l’alta Valle Tanaro. Non è raro, infatti, che il soccorso speleologico debba intervenire per un’emergenza in grotte o ambienti ostili in alta quota dove la presenza di neve e di ghiaccio può aggiungere ulteriori rischi al loro già difficile compito.

Dal campo base, stabilito presso il Rifugio Mongioie a 1520 m di quota, i soccorritori si sono addestrati a raggiungere i luoghi previsti per le operazioni movimentando su sci e ciaspole l’attrezzatura di emergenza in dotazione.

Scalando i pendii della Gola delle Scaglie, hanno sperimentato sul campo tecniche di conduzione della traccia in sicurezza, stratigrafia e prove di stabilità del manto nevoso. Hanno quindi appreso e sperimentato diversi metodi di ancoraggio sulla neve e di posizionamento di corde fisse sui canali innevati.

Nelle ore successive, hanno simulato interventi in valanga esercitandosi a diminuire il rischio di essere coinvolti in smottamenti del manto nevoso ed a portare soccorso a infortunati che ne venissero travolti. Con diverse tipologie di ARTVA, pale e sonde hanno simulato numerosi interventi per il recupero di travolti in differenti contesti operativi.

Le operazioni, conclusesi con pieno successo, sono state coordinate da sei fra istruttori e tecnici di Soccorso Alpino della XVI delegazione alpina del CNSAS piemontese con l’ausilio di attrezzature di addestramento appositamente realizzate e di manichini nascosti in precedenza a varie profondità sotto la neve.


Il CNSAS è una struttura nazionale operativa del Servizio nazionale di protezione civile riconosciuta dalla Repubblica Italiana con legge n. 74 del 2001 con valore di solidarietà sociale e servizio di pubblica utilità che viene quotidianamente svolto da tutti i suoi membri.

Il CNSAS è costantemente impegnato nella formazione, nell’addestramento e nell’aggiornamento dei propri tecnici. Questo garantisce un alto livello di preparazione di tutti i volontari, che in caso di intervento sono in grado di operare con competenza e professionalità anche nelle situazioni ambientali più difficili. Fra i compiti istituzionali del CNSAS non vi è solo il soccorso medicalizzato ed il recupero degli infortunati e dei pericolanti in ambiente montano e ipogeo ma anche la vigilanza e la prevenzione degli infortuni.

Due giorni di addestramento nella neve per la Prima delegazione speleologica del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese (SASP) in collaborazione con la Scuola Regionale Alpina e la XVI Delegazione Alpina.
# # # # # # # #
 
home
chi siamo
richiesta soccorso
attività
formazione
area stampa
media gallery
norme e leggi
link
contatti
area riservata
Corpo Nazionale Soccorso Alpino Speleologico - All Right reserved © 2010 - 2018 - Web agency Fuganti e ass.