#
#
SITO DEL CNSAS
Sei in: home » area stampa » news » il cnsas in intervento per un tragico incidente nella grotta su bentu
news
19/09/2014
Intervento CNSAS per un tragico incidente nella grotta Su Bentu
Leggi il PDF

Comunicato stampa

Concluso il recupero dello speleologo vittima di un incidente mortale nella grotta Su Bentu presso Oliena (Nuoro) 

(Aggiornamento ore 15:30 del 19 settembre 2014)

Si è concluso l'intervento di soccorso speleologico per recuperare il corpo di L.M., del Gruppo Grotte Nuorese, che ieri sera alle 22:30 è rimasto vittima di una caduta di 20 m mentre procedeva lungo un traverso a circa 700 m dall'ingresso della grotta Su Bentu presso Oliena (NU).

Il Servizio Regionale della Sardegna (SASS) del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) si è subito attivato appena ha ricevuto l'allarme lanciato dai compagni dell'infortunato, usciti dalla grotta per richiedere aiuto tramite il numero unico di richiesta soccorso 118.

Una squadra CNSAS è immediatamente accorsa su luogo dell'incidente raggiungendo il ferito poco dopo l’allarme. Il medico, appositamente addestrato per gli interventi di emergenza in grotta e coadiuvato dalla squadra di primo soccorso, ha subito attivato le procedure di medicalizzazione. Malgrado il tempestivo intervento, la gravità delle lesioni subite in seguito alla caduta ha provocato il decesso dello speleologo.

Una speciale linea telefonica ha permesso i contatti fra l'interno della grotta e la direzione delle operazioni stabilitasi in un campo base realizzato presso il rifugio Sa Oche per coordinare l’intervento

Alternandosi in squadre, 30 tecnici specializzati nel recupero provenienti da tutta la Sardegna hanno attrezzato speciali dispositivi di trasporto su corda al fine di trasportare la barella attraverso la serie di pozzi verticali, strettoie e meandri che la separavano dall'uscita. Dopo l'autorizzazione da parte delle autorità, l’utilizzo di tecniche altamente specialistiche ha permesso di movimentare e portare all'esterno la barella con il corpo dello speleologo.

In questo momento tragico per tutta la comunità speleologica, tutti i tecnici del SASS/CNSAS si stringono attorno alla famiglia ed agli amici dello speleologo caduto.


Comunicato Stampa 

Incidente nella grotta Su bentu presso Oliena (NU) 

(Ore 04:00 del 19 settembre 2014)

Intervento di soccorso speleologico in corso nella grotta di Su Bentu, nella Valle di Lanaittu, in territorio di Oliena (NU).

Alle ore 22:30 di ieri 18 settembre, uno speleologo è scivolato mentre procedeva verso l'uscita della grotta insieme ad altri compagni. L'incidente è avvenuto a circa 700 mt dall'ingresso, in una zona che richiede un avvicinamento di 30 minuti circa.

Durante la progressione l'uomo ha perso la presa sulla roccia, precipitando per circa 20 metri. L'allarme è scattato immediatamente. Una squadra di primo soccorso di tecnici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) ha raggiunto l'infortunato. Tra essi un medico che ha attivato le procedure di medicalizzazione.

Malgrado l'intervento tempestivo, lo speleologo è deceduto per le gravissime lesioni riportate durante la caduta. Una squadra di tecnici attrezzisti specializzati in tecniche di recupero è entrata in grotta per predisporre gli ancoraggi al fine di consentire il trasporto in barella della salma.


European Space Agency (ESA)

Crisis communication – CAVES 2014 

Fatal accident in Sardinian caves

Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS), the Italian national alpine and speleological rescue organisation has reported that a fatal accident happened in a Sardinian cave, Italy, on September 18. This is the location where  ESA’s CAVES training course took place.

Rescue operations were initiated immediately but could not save the life of the local caver, who suffered a fatal fall. Specialists are working to retrieve his body.

The cave had been the site of ESA’s astronaut training course, but the astronauts  had already left  the cave several hours before the accident. The victim, Luigi Mereu, 32 years old, was a member of the local speleologist group Gruppo Grotte Nuorese that was helping with equipment transfer out of the cave. 

All participants on the ESA course are immeasurably saddened by the accident.

Out of respect for the deceased, ESA has stopped regular communication activities for CAVES. ESA will carefully evaluate the results of the accident investigation before taking any decisions on further actions.

We join in grieving with the family and friends of the deceased for their tragic loss.

Concluse dal CNSAS le operazioni di recupero della salma dello speleologo vittima di una caduta di 20 m a 700 m dall'ingresso all'interno della grotta Su Bentu, presso Oliena. L'incidente è avvenuto mentre venivano recuperati i materiali dopo la conclusione dell'esercitazione CAVES 2014 organizzata dall'Ente Spaziale Europeo (ESA) con la collaborazione del Gruppo Grotte Nuorese.
# # # #
 
home
chi siamo
richiesta soccorso
attività
formazione
area stampa
media gallery
norme e leggi
link
contatti
area riservata
Corpo Nazionale Soccorso Alpino Speleologico - All Right reserved © 2010 - 2016 - Web agency Fuganti e ass.