#
#
SITO DEL CNSAS
Sei in: home » area stampa » news » esercitazione cnsas in molise nella grotta pozzo della neve
news
24/9/2018
Esercitazione CNSAS in Molise nella grotta "Pozzo della Neve"

COMUNICATO STAMPA

Conclusa l'esercitazione congiunta di soccorso speleologico al Pozzo della Neve

(Aggiornamento ore 14:30 del 24 settembre 2018)

CAMPOCHIARO (CB) – Si è conclusa nella notte tra il 22 e il 23 settembre 2018 l’esercitazione interregionale del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) nella grotta di Pozzo della Neve nel comune di Campochiaro.

L’esercitazione ha coinvolto più di 60 tra tecnici, istruttori, sanitari, direttori delle operazioni e staff logistico, provenienti dalle Delegazioni Speleologiche di Abruzzo, Campania, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Marche, Molise, Puglia e Sicilia, con l’ importante contributo della Scuola Nazionale Tecnici  (SNaTSS) , della Commissione Tecnica  (CTS), della Commissione Medica (CoMed) e della Commissione Comunicazione e Documentazione (CCD), tutte parte del Soccorso Speleologico.

I tecnici CNSAS, divisi in quattro squadre, hanno simulato il recupero di un infortunato in barella ad una profondità di circa 650 metri, a valle di numerosi pozzi profondi e di un meandro di due chilometri di sviluppo, dove sono state messe in pratica le più avanzate tecniche di trasporto della barella recentemente approntate dalla SNaTSS.

SI sono alternate quattro squadre di 12/16 tecnici ciascuna per un totale di 72 ore di attività in grotta.

L’esercitazione ha avuto inizio nella giornata di Mercoledì 19 Settembre 2018 con lo svuotamento del sifone iniziale, il riarmo della grotta e la stesura del doppino telefonico lungo tutto il tragitto interessato dalle operazioni;  il recupero della barella è iniziato alle ore 14.00 di Venerdì 21, e si è concluso con l’uscita dell’ultimo tecnico alle ore 00.30 di Domenica 23.

Si ringraziano per il supporto le autorità locali, la Prefettura di Campobasso, il Comune di Campochiaro, il Comune di Guardiaregia e tutte le strutture ospitanti.


COMUNICATO STAMPA

In corso una grande esercitazione congiunta di soccorso speleologico al Pozzo della Neve

(Ore 17:30 del 21 settembre 2018)

CAMPOCHIARO (CB) – Oltre 60 tecnici speleosoccorritori del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) in esercitazione in Molise nella grotta "Pozzo della Neve" nel Comune di Campochiaro (CB).

All'esercitazione partecipano tecnici provenienti da numerose Delegazioni regionali del CNSAS. Ieri pomeriggio sono iniziate le operazioni di soccorso simulato di uno speleologo infortunatosi ad oltre 600 metri di profondità.

L'attività si protrarrà ininterrottamente per circa 72 ore.

60 tra tecnici, istruttori, sanitari, direttori delle operazioni e staff logistico, provenienti dalle Delegazioni Speleologiche di Abruzzo, Campania, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Marche, Molise, Puglia e Sicilia, con la Scuola Nazionale Tecnici Soccorso Speleologico, la Commissione Medica e la Commissione Comunicazione e Documentazione (CCD) in esercitazione di soccorso speleologico a -600 m nella grotta "Pozzo della Neve".
# # # # # # # # #
 
home
chi siamo
richiesta soccorso
attività
formazione
area stampa
media gallery
norme e leggi
link
contatti
area riservata
Corpo Nazionale Soccorso Alpino Speleologico - All Right reserved © 2010 - 2018 - Web agency Fuganti e ass.